Recupero e rieducazione funzionale

Responsabile: Dott.ssa Marzia Berchicci

Ambulatorio
Responsabile fisioterapisti

Bottazzi Manuela

Telefono

02.6621.4928

 

Per prenotazioni di visite specialistiche e/o esami strumentali si prega di chiamare

dal Lunedì al Sabato dalle 8.00 alle 20.00 il numero  02.35968181

 

  • EQUIPE
  • ATTIVITÀ CLINICA

    ESAME QUANTITATIVO DELLLA DEAMBULAZIONE
    Lo scopo fondamentale di un’analisi quantitativa del cammino, o di qualsiasi altro movimento complesso, è rappresentato dalla possibilità di orientare correttamente una diagnostica funzionale e, unitamente alla diagnosi clinica, giungere ad una più corretta decisione terapeutica in quei pazienti che presentano problemi particolarmente complessi o anche non facilmente evidenziabili con il solo esame clinico.
    Il Laboratorio di Analisi del Movimento consente:

     

    • L’acquisizione (secondo protocolli standard riconosciuti internazionalmente o personalizzati), elaborazione e reporting di tutti i segnali di interesse nello studio del movimento (cinematici, cinetici, elettromiografici, basografici e video), con possibilità di elaborarli e normalizzarli rispetto ad eventi ciclici, quali le fasi del passo.
    • La possibilità di confrontare sullo stesso report tutte le prove facenti parte di una stessa sessione di esame, o prove di due o più sessioni differenti.
    • La possibilità di confrontare ogni dato con la corrispondente fascia di normalità all’interno della stessa finestra temporale (ciclo del passo). Le fasce di normalità sono differenziate per classi d’età.
    • La definizione automatica di tutti i parametri spazio/temporali relativi al ciclo del passo (es. durata in termini assoluti o in termini percentuali rispetto all’intero ciclo del passo sia della fase di appoggio dell’arto che della fase di volo, durata della fase di doppio supporto, lunghezza e larghezza del passo, velocità media, cadenza, ecc.).
    • Il calcolo di tutti i centri di rotazione interni delle articolazioni (visualizzabili mediante una rappresentazione 3D con stick diagram) e conseguente determinazione di tutti gli angoli articolari sui tre piani fondamentali del corpo: piano frontale (angoli di abd-adduzione), piano sagittale (angoli di flesso-estensione), piano trasversale (angoli di intra-extra rotazione).
    • La rappresentazione dei dati di piattaforma: vettore di reazione scomposto nelle sue tre componenti (antero-posteriore, medio-laterale e verticale), centro di pressione, momento torcente.
    • Il calcolo dei momenti e delle potenze articolari secondo il principio della dinamica inversa e loro normalizzazione al ciclo del passo.

    L’interpretazione e la rappresentazione dei dati risultanti dall’elaborazione ed il relativo confronto con i valori di riferimento relativi alla normalità si attua attraverso una refertazione eseguita dal medico responsabile del laboratorio.

     

  • ATTIVITÀ AMBULATORIALE

    Il Servizio di Recupero e Rieducazione Funzionale svolge attività di riabilitazione nei confronti di  pazienti ambulatoriali con patologie disabilitanti che richiedono un programma terapeutico limitato nel tempo.  Le attività di trattamento riabilitativo sono rivolte a pazienti affetti da patologie neurologiche, ortopediche, reumatologiche, oncologiche, e dell’età evolutiva.

    Neuroriabilitazione
    La riabilitazione è rivolta alle patologie del movimento che interessano il sistema nervoso centrale e periferico, come emiplegie, para-tetraplegie, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, polinevriti, paralisi celebrale infantile, paralisi ostetrica,ecc....
    Si avvale delle seguenti tecniche:

    • tecniche per il recupero della forza e della coordinazione muscolare e delle escursioni articolari a livello segmentario e globale,
    • tecniche atte a favorire la postura statica e dinamica (locomozione) ed al mantenimento delle capacità funzionali della vita quotidiana,
    • rieducazione neuropsicomotoria attraverso l'apprendimento conoscitivo.

    Queste tecniche possono essere integrate da:

    • individuazione di ausili per l'autonomia e l'addestramento all'uso degli stessi.
    Riabilitazione Ortopedica
    La riabilitazione è rivolta alle patologie del movimento che interessano l'apparato osteoarticolare e muscolare e, in particolare, alla rieducazione funzionale post-traumatica e post-operatoria (es. Patologia del ginocchio, dell'anca, scoliosi, artroprotesi, ecc... ).
    Il paziente viene riabilitato grazie al lavoro svolto da un équipe di terapisti, attraverso sedute di  chinesiterapia.
    Il piano di lavoro così svolto permette di raggiungere in tempi più brevi il recupero funzionale.
    Si avvale delle seguenti tecniche:
    • tecniche per il recupero della forza muscolare e delle escursioni articolari a livello segmentario
    • metodiche isocinetiche
    • rieducazione posturale  globale.

    Laserterapia antalgica
    Campi di applicazione:
    La gamma di patologie che traggono vantaggio dall'utilizzo della terapia con luce Laser è estremamente vasta. Gli ambiti in cui la Laser terapia ottiene buoni effetti sono:

    • Patologia artro-reumatica:

    Artrosi localizzate, lombosciatalgie, periartrite scapolo-omerale, poliartriti delle mani e dei piedi, epicondiliti, artrosi dell'anca nelle fasi iniziali, gonalgie con e senza versamento, cervicalgie,  miositi .

    • Traumatologia sportiva:

    Stiramenti e strappi muscolari, Distorsioni articolari, Epicondiliti, Tendiniti, Contusioni, Ematomi ed Ecchimosi, Borsiti.

    • Terapia dermatologica:

    Edemi venosi, postumi di flebite, dermatosi varicose, ulcere varicose, Herpes Zoster, acne cistica, esiti di acne, particolari casi di dermatiti.

    Tecar Terapia


     

  • ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

    Il Servizio di Recupero e Rieducazione Funzionale del nostro Istituto è sede di attività di tirocinio pratico guidato agli studenti del corso di laurea in Fisioterapia dell’Università Statale di Milano. Durante tale attività gli studenti, guidati dai Fisioterapisti che lavorano presso la nostra struttura, completano il percorso formativo del corso di laurea con l'apprendimento e l'applicazione diretta delle tecniche rieducativo-riabilitative professionalizzanti.

X