Pubblicata sulla rivista Jterm, un articolo del Galeazzi sulle potenzialità del bioreattore

La prestigiosa rivista JTerm ha recentemente pubblicato e dedicato la copertina a un articolo relativo al processo seguito per industrializzare e validare il bioreattore OPB (Oscillating Perfusion Bioreactor), brevettato nel 2011 dall’Ingegner Matteo Moretti, responsabile del Laboratorio di Ingegneria Cellulare e Tissutale dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi. Il bioreattore è un dispositivo che permette di coltivare cellule in modo automatizzato, controllato e riproducibile, al fine di ottenere un tessuto biologico adatto all’impianto. L’articolo, realizzato dall’ingegner Giuseppe Talò del Laboratorio di Ingegneria Cellulare dell’IRCCS Galeazzi e da altri collaboratori, descrive in maniera dettagliata tutte le fasi, le difficoltà incontrate, i successi e i compromessi necessari per riuscire a portare a termine un obiettivo non semplice da raggiungere e ancora oggi con scarse linee guida da seguire: industrializzare un bioreattore per l’ingegneria dei tessuti biologici. Il lavoro è stato eseguito nel contesto del progetto collaborativo ATP SKE, mediante un consorzio con sei imprese lombarde ed è stato finanziato da "POR FESR 2007-2013 resources (grant ID: ATP 2009, No. 13396272).

Cliccare per leggere la pubblicazione intera.

X